Menatti loader
  • it
Al rifugio Cristina con Salame Menatti

Al rifugio Cristina con Salame Menatti

Venerdì 08 Marzo 2019

Una ciaspolata per tutti tra le cime della Valmalenco

57
0

Il rifugio Cristina si trova in uno degli alpeggi più suggestivi della Valmalenco, Prabello, che ospita un piccolo gruppo di baite, il rifugio e una chiesetta del 1919. Il rifugio è stato costruito nel 1922 alla quota di 2287 metri.

L’itinerario da percorrere per raggiungerlo è alla portata di tutti. In questo periodo possiamo affrontare il percorso con le ciaspole, ma in primavera e in estate è altrettanto suggestivo arrivarci a piedi.

Durata: 1h e 30’
Dislivello: 280 m
Difficoltà: T

Per raggiungere il rifugio Cristina partiamo da Sondrio e imbocchiamo la provinciale per la Valmalenco. Superiamo Chiesa in Valmalenco e Lanzada, proseguendo fino alla diga di Campomoro. Lasciamo l’auto nei pressi del ristoro Poschiavina, dove troviamo le indicazioni per il rifugio Zoia (visibile dalla strada) e il rifugio Cristina.

Lasciamo il rifugio Zoia alla nostra destra e proseguiamo sulla mulattiera che porta all’alpe Campagneda. Saliamo percorrendo alcuni tornanti circondati dai larici, dai quali possiamo già ammirare la cima del monte Disgrazia e la piramide del pizzo Scalino.

Seguendo il sentiero, arriviamo all’alpe Campagneda e al rifugio Ca’ Runcasch. Procediamo a destra seguendo le indicazioni per l’alpe Prabello e ci troviamo su un sentiero che ci porta in direzione sud-ovest. Superati alcuni piccoli corsi d’acqua, intercettiamo una pista sterrata che sale fino al rifugio Cristina. Dallo splendido terrazzo panoramico offerto da questo alpeggio possiamo vedere delle bellissime cime: Monte Canale, Monte Arcoglio, Sasso Bianco, Corni Bruciati, Pizzo Cassandra, Monte Disgrazia e molti altri.

Panino con Salame Piccante Menatti e funghi

Per accompagnare la nostra gita tra le montagne della Valtellina non c’è niente di meglio che un panino con il Salame. Vi suggeriamo di provare la Spianata Piccante Menatti, dal sapore deciso, che segue la migliore tradizione gastronomica calabrese.

Per preparare il nostro panino scegliamo una focaccia bianca aromatizzata con qualche foglia di rosmarino. Facciamo saltare in padella i funghi champignon trifolati, insaporiti con del prezzemolo tritato. Farciamo quindi la nostra focaccia con i funghi, qualche fetta di Spianata Piccante Menatti e alcuni cubetti di mozzarella.

Condividi
Ti potrebbe interessare anche:

Al rifugio Tartaglione-Crispo con Salametto Menatti

Venerdì 24 Maggio 2019
  Oggi affrontiamo una gita a piedi facile e godibile per gli amanti della pace e delle ampie visuali panoramiche che si possono godere dalle ...
Leggi di più

Sul sentiero Rusca con Speck Menatti

Venerdì 17 Maggio 2019
Il Sentiero Rusca è un tragitto suggestivo in Valtellina che per secoli è stato battuto da mercanti e soldati. Si sviluppa da Sondrio fino al passo ...
Leggi di più

Ai laghi di Lagazzuolo e Pirola con Speck Menatti

Venerdì 10 Maggio 2019
  Oggi affrontiamo un bel percorso in Valtellina per camminate mediamente impegnative, che porta nel cuore della Valmalenco, una delle più be...
Leggi di più
Nessun commento
Lascia un commento
Tutti i campi sono obbligatori