Menatti loader
  • it
Verità e bufale provenienti dal mondo dei salumi

Il Vero e Falso dei salumi

Giovedì 09 Maggio 2019

Una risposta alle domande più comuni sul mondo dei salumi

133
0

Carni e salumi sono frequentemente oggetto di discussione tra coloro che si schierano pro o contro questo mondo.
Specialmente negli ultimi tempi, siamo bombardati da notizie sull’alimentazione che influenzano le scelte d'acquisto di un cibo piuttosto che di un altro, dal momento che i consumatori cercano sempre più di coniugare benessere fisico e nutrizione.

Attorno al settore dei salumi si è da tempo creato un insieme di allarmismi e falsi pregiudizi, che ha causato l’insorgere di convinzioni infondate tra i consumatori. Proprio per questo motivo è indispensabile fare chiarezza e distinguere la verità dalle false credenze sui salumi.

 

Sfatiamo i falsi miti: che cosa c’è di vero sul mondo dei salumi?

 

I salumi fanno male a causa della grande quantità di colesterolo presente in essi? FALSO
Un consiglio che viene dato a chiunque soffre di questo problema è l’aumento immediato del consumo di fibre, capace di combattere il colesterolo.
La dieta dei suini è ricca di fibre e ciò ha reso possibile la diminuzione della quantità di colesterolo presente nella carne, garantendo una riduzione notevole dei grassi e una migliore qualità.

 

I salumi di oggi sono come quelli di una volta? VERO
Sempre più spesso sentiamo ripetere la frase “Il cibo non è più come quello di una volta...”.
Non è così, nella lavorazione delle carni c’è tuttora un’altissima attenzione alla ricerca della qualità, del sapore e della genuinità del passato. Nei salumifici Menatti, per esempio, l’evoluzione tecnologica della produzione si accompagna ai metodi artigianali con cui vengono ancora oggi lavorati i salumi, primo fra tutti la Bresaola della Valtellina IGP.

 

I salumi contribuiscono alla formazione di brufoli e causano mal di testa? FALSO
Purtroppo ancora oggi si crede che l’alimentazione sia la causa principale della comparsa di acne o cefalee.
In realtà il problema dipende, il più delle volte, da scompensi ormonali tipici delle varie fasi di crescita e sviluppo e non dalle scelte alimentari.

 

I salumi possono essere assunti più volte in una settimana? VERO
I principi nutrizionali presenti nei salumi svolgono un’azione positiva sull’organismo umano. La quantità di proteine nobili come zinco e ferro rendono questi alimenti altamente digeribili e i nuovi metodi di allevamento e lavorazione garantiscono una significativa riduzione dei grassi.

 

 

 

 

 

Condividi
Ti potrebbe interessare anche:

Pausa pranzo con i salumi

Giovedì 08 Agosto 2019
  Pausa pranzo fuori casa significa tempo misurato e alimentazione spesso irregolare. La vita frenetica di tutti i giorni rischia di allontana...
Leggi di più

3 salumi a basso contenuto calorico

Giovedì 01 Agosto 2019
  Mangiare sano e seguire una dieta genuina significa riuscire a variare l’alimentazione il più possibile includendo tutti gli alimenti, co...
Leggi di più

Sport e alimentazione: cosa è meglio mangiare

Giovedì 25 Luglio 2019
Una corretta alimentazione è la base del benessere, specialmente in giornate dedicate all’allenamento e a qualsiasi tipo di attività fisica qu...
Leggi di più
Nessun commento
Lascia un commento
Tutti i campi sono obbligatori