Menatti loader
  • it
Diventare vegani? Non è la soluzione ideale per mantenersi in salute

Diventare vegani? Ecco perché non farlo

Giovedì 11 Luglio 2019

I buoni motivi per riservare un posto alla carne nell’alimentazione

142
0

 

La moda degli ultimi anni legata al cibo biologico, vegetariano e vegano sta causando problemi a diversi soggetti, dovuti principalmente a carenze alimentari tipiche di una dieta povera o addirittura priva di carne.

Seguire una dieta che esclude carne, pesce e in certi casi anche qualsiasi derivato animale provoca importanti perdite di nutrienti che in realtà sono fondamentali per l’uomo.

La dieta vegetariana non è dieta naturale della specie umana: partendo dal lontano passato, è possibile scoprire che da sempre siamo cresciuti con proteine animali e che proprio grazie al consumo di carne ci siamo evoluti rapidamente nel tempo. 

 

L’importanza della carne nella dieta umana 

 

Mangiare carne fa bene alla salute e non è vero che i medici moderni invitano a seguire una dieta vegana. Come per ogni alimento, è la dose a fare la differenza: per questo il consumo di carne va tenuto sotto controllo, così da evitare eccessi che potrebbero diventare veramente nocivi.

Un consumo moderato ha, anzi, apporti benefici in quanto la carne possiede valori nutrizionali che non riscontriamo in altre tipologie di cibo. Inoltre, è bene sapere che l’Italia è uno dei Paesi al mondo in cui gli alimenti animali sono più rigidamente controllati. Nel nostro salumificio tutti i prodotti provengono al 100% da carne di allevamenti accuratamente selezionati, in modo da garantire una qualità eccellente a tutti i consumatori. 

Seguire un regime alimentare totalmente privo di cibi animali può avere come conseguenza quella di essere maggiormente esposti a problemi di salute dovuti a carenze di vitamine, zinco, calcio e aminoacidi essenziali: questo vale in una persona adulta ma ancor di più nei bambini, dal momento che nella fase della crescita gli apporti nutritivi della carne sono molto importanti. 

In conclusione, un’alimentazione onnivora ben bilanciata, che comprenda tutti gli ingredienti tipici della dieta mediterranea e senza eccessi, è più sana e benefica di qualunque altra, e - come raccomandiamo sempre - è bene evitare di improvvisarsi esperti nutrizionisti, ma affidarsi sempre al parere di professionisti del settore. 

Condividi
Ti potrebbe interessare anche:

Nitriti e nitrati negli alimenti

Giovedì 10 Ottobre 2019
Nitriti (NO2) e nitrati (NO3) sono sostanze composte da azoto ed ossigeno normalmente presenti in natura e impiegati nella produzione di alimenti,...
Leggi di più

Le regole per uno stile di vita sano

Giovedì 03 Ottobre 2019
I punti fondamentali per uno stile di vita sano sono alla portata di tutti e, se rispettati, contribuiscono a mantenersi in vita giovani e forti. ...
Leggi di più

Le calorie nell’alimentazione: ecco a cosa servono

Giovedì 26 Settembre 2019
  Il fabbisogno calorico giornaliero rappresenta la quantità di calorie che quotidianamente un soggetto ha bisogno di assumere per far fronte...
Leggi di più
Nessun commento
Lascia un commento
Tutti i campi sono obbligatori