Menatti loader
  • it
Alimentazione: i buoni propositi per il 2019

Alimentazione: i buoni propositi per il 2019

Giovedì 10 Gennaio 2019

4 consigli per cominciare l’anno nuovo con il piede giusto

28
0

Anno nuovo, vita nuova? Sicuramente l’inizio del nuovo anno è un ottimo momento per pensare ai propositi futuri.

Chi ha ceduto alle abbuffate durante le feste forse si convincerà che la cosa migliore sia cominciare il 2019 con una dieta rigorosa e cambiare drasticamente le proprie abitudini alimentari.

Tuttavia, affidarsi a diete improvvisate non è mai una buona idea e quando si decide di rimettersi in forma bisognerebbe sempre chiedere consiglio a un nutrizionista.

Ci sono alcune indicazioni generali che possono aiutare tutti a fare la spesa e mangiare in maniera più consapevole.

4 consigli per mangiare meglio nel 2019

1) Leggi l’etichetta

Non sempre il cibo che in apparenza è salutare lo è davvero. Prenditi la briga di informarti sugli ingredienti dei prodotti che acquisti per conoscerli meglio;


2) Valorizza le spezie

Non ci pensiamo mai, ma sono un’ottima alternativa al sale, che, se consumato eccessivamente, può provocare ritenzione idrica e ipertensione;

3) Scopri nuove ricette

Spesso ci si abitua a mangiare sempre le stesse cose, mentre per mantenersi in buona salute è fondamentale variare il più possibile la propria alimentazione, come nella dieta mediterranea


4) Scegli alimenti di qualità

Ciò che fa davvero la differenza sono gli ingredienti dei prodotti (vedi il punto 1), ma anche le tecniche con cui sono stati realizzati, la loro sicurezza e le loro proprietà nutritive.

Come consiglia il Consorzio di Tutela della Bresaola di Valtellina IGP, meglio evitare le diete drastiche e fare invece scelte sagge a tavola: come snack o finger food, per esempio, possiamo scegliere la Bresaola, salume ipocalorico, leggero e nutriente.

Come mantenere i buoni propositi

Dopo aver fatto il bilancio dell’anno passato e aver soppesato cosa è andato bene e cosa no, ci si trova inevitabilmente a stilare mentalmente un elenco di buoni propositi, ma riusciremo a mantenerli?

A volte tendiamo a fare a noi stessi promesse irraggiungibili, perciò è meglio cercare di non pensare al 2019 come all’anno della svolta, ma cominciare invece da piccoli obiettivi concreti in ambito alimentare e non e, soprattutto, da progetti che ci facciano sentire bene.

Condividi
Ti potrebbe interessare anche:

Le allergie alimentari

Giovedì 17 Gennaio 2019
Le allergie agli alimenti sono un problema molto diffuso. Dai risultati di un’indagine recentemente pubblicata sulla rivista scientifica JAMA Networ...
Leggi di più

Rimanere in forma durante le feste

Giovedì 20 Dicembre 2018
L’arrivo delle feste natalizie e dei tipici peccati di gola di questo periodo può mettere a dura prova chi è a dieta, ma il modo di tenere sotto c...
Leggi di più

Il nutrizionista al supermercato

Giovedì 13 Dicembre 2018
Waitrose, nota catena di supermercati britannica, ha introdotto una grande novità nei propri negozi, assumendo nutrizionisti e dietologi da mettere a...
Leggi di più
Nessun commento
Lascia un commento
Tutti i campi sono obbligatori